POLPETTE DI SARDINE

Lo sappiamo, avevamo già pubblicato questa ricetta ma ci hanno fatto notare che è sparita dal sito per cui la inseriamo di nuovo che male non fa.

Oggi andiamo in Marocco con un’amica speciale, di lei ci colpisce in primis il sorriso che nasconde però una determinazione ad oltranza ed una voglia di imparare sconfinata. Sta frequentando il nostro corso di italiano ed è bravissima tanto che è più brava di noi a coniugare i congiuntivi e qua vi ho detto tutto. Veniamo ora alla ricetta.

  • Tempo di preparazione 30′
  • Ingredienti per 4 persone
  • 1 kg di sardine
  • 1 cipolla
  • 2 pomodori freschi
  • aglio
  • prezzemolo
  • curcuma
  • zenzero
  • olio evo
  • sale
  • pepe nero
  • 1 limone
  • olive
  • salsa di pomodoro

Sbucciare e tagliare a tocchetti il pomodoro, tritare la cipolla, il prezzemolo e mettere il tutto in una pentola. Aggiungere un cucchiaino di zenzero, uno di curcuma, un po’ di pepe nero, sale, 4 cucchiai di olio evo e un po’ di salsa di pomodoro. Posizionare la pentola e cuocere con la fiamma bassa mescolando di tanto in tanto.

Pelare e togliere le lische alle sardine, macinare il composto dentro una ciotola aggiungendo un po’ di zenzero, curcuma, pepe, sale, olio evo e prezzemolo. Mescolare per bene e formare delle polpette. Posizionare le polpette all’interno della pentola ove c’è la salsa di pomodoro, aggiungere un bicchiere di acqua e delle olive. Disporre sopra le polpette delle fettine di limone. Lasciare cuocere a fuoco basso per mezz’ora.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

it_ITItalian
it_ITItalian
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: